Esami di laboratorio

La Clinica Veterinaria San Carlo è dotata di un laboratorio interno per l’esecuzione degli esami ematobiochimici e citopatologici che consente di affrontare autonomamente e con adeguati mezzi le urgenze notturne e festive. Il servizio di diagnostica di laboratorio è completato dalla collaborazione con il Laboratorio Veterinario Bresciano  ed altri laboratori accreditati. I tempi di refertazioni sono entro le 12 ore per tutti gli esami di base e per gli esami citologici urgenti.

Elenchiamo di seguito i principali esami effettuati.

 

Esami con esecuzione e refertazione immediata:

  • Esame emocromocitometrico con valutazione morfologica dello striscio ematico
  • Biochimica clinica (profilo completo, profilo preoperatorio, profilo epatico, renale)
  • Esame coprologico per flottazione
  • Esame delle urine – chimico/fisico ed analisi del sedimento urinario
  • Esame citologico auricolare
  • Test rapidi sierologici per le principali malattie infettive del cane e del gatto (FIV-FelV, Filariosi cardiopolmonare, Leishmania, malattie da zecche, Giardia)

 

Esami con esecuzione e refertazione entro le 24-72 h:

  • Elettroforesi delle proteine plasmatiche
  • Esame delle urine: Proteine Urinarie/Creatinina Urinaria (PU/CU)
  • Proteine della fase acuta
  • Profilo coagulativo
  • Profili ormonali (ipotiroidismo canino, ipertiroidismo felino, cortisolo basale, cortisolo dopo stimolazione e dopo soppressione ad alte/basse dosi, progesteronemia, insulinemia)
  • Esame citopatologico
  • Esame istopatologico
  • Microbiologia (esame batteriologico ed antibiogramma)
  • Ricerca di agenti patogeni mediante biologia molecolare (PCR): Coronavirus, Parvovirus, Paramixovirus, Leptospira spp., Erlichia spp., Babesia spp., Borrelia spp., Rickettsia spp., Bartonella spp., Leishmania spp., Toxoplasma spp.
  • Monitoraggi terapeutici (fenobarbitalemia, digossinemia, ciclosporinemia, cortisolo pre e post-ACTH per il monitoraggio della terapia con Trilostano, fT4)
  • Esami tossicologici: Organofosforici, Rodenticidi (Dicumarinici e Stricnina), Lumachicidi (Metaldeide)
  • Esami immunologici: immunofenotipo linfoide T e B, ricerca di anticorpi per la diagnosi di malattie immuno-mediate (anemia emolitica immuno-mediata, trombocitopenia immuno-mediata)
  • Test genetici (tra i quali i Test genetici per la cardiomiopatia ipertrofica nei Maine Coon e Ragdoll, test di clonalità linfoide)
     

Esami ematobiochimici

La scelta degli esami necessari è effettuata dal medico veterinario sulla base di quanto riscontrato alla visita. Verrà consigliato un profilo ematobiochimico “di base” oppure si opterà per esami specifici nel caso sia sospettata una malattia ben precisa. Di regola gli esami di base, ovvero l’esame emocromocitometrico, il profilo biochimico e l’esame delle urine, devono sempre precedere gli esami più specifici, perché forniscono un quadro generale dello stato di malattia del paziente e orientano le successive indagini diagnostiche. Di seguito una breve descrizione dei parametri valutati nell’ambito di uno screening ematochimico di base:

 

ESAME EMOCROMOCITOMETRICO COMPLETO
L’esame emocromocitometrico dà informazioni sulle cellule del sangue. In particolare con questo esame si valuta:

  • il numero di GLOBULI ROSSI, la loro percentuale sul volume di sangue, le loro dimensioni
  • il numero di GLOBULI BIANCHI
  • il numero di PIASTRINE, le dimensioni ed il loro volume

Questo esame può dirsi completo solo se accompagnato dalla lettura dello striscio di sangue a fresco che aggiunge a tutte le informazioni sopra elencate importantissime informazioni sulla morfologia dei globuli rossi e sulle differenti popolazioni di globuli bianchi (neutrofili, eosinofili, basofili, monociti, linfociti).

 

ESAME BIOCHIMICO

Il profilo biochimico è composto da tante singole voci che consentono di valutare la funzionalità degli organi. E’ possibile effettuare un biochimico completo oppure dei profili mirati per verificare la funzionalità solo di determinati organi (ad esempio: “profilo epatico”, “profilo renale” ecc.). E’ importante capire come non sia il singolo parametro a fornire la diagnosi ma è mettendo in relazione tutti i parametri che il medico veterinario riesce ad individuare l’organo/l’apparato coinvolto e l’origine della malattia.

 

ESAME DELLE URINE
L’esame completo delle urine si compone di due parti:

  • L’ESAME CHIMICO-FISICO atto a rilevare colore, trasparenza e densità e presenza di alcune sostanze chimico/metaboliche
  • L’ESAME MICROSCOPICO che serve ad identificare la presenza di alcuni componenti microscopici (CRISTALLI, BATTERI, ERITROCITI, altre cellule ecc.) che possono essere sintomo di malattia.

L’esame completo delle urine viene effettuato per indagare diverse patologie metaboliche (ad esempio il diabete), per verificare la funzionalità renale e per diagnosticare la presenza di infezioni delle vie urinarie.

 

ELETTROFORESI DELLE PROTEINE PLASMATICHE (PROTIDOGRAMMA)
Viene effettuata su siero o plasma; si tratta di un esame dall’interpretazione piuttosto complessa e sfaccettata, da cui possiamo ricavare informazioni sulla presenza di stati infiammatori o malattie infettive in atto, sullo stato immunitario del paziente, sulla funzionalità epatica e molto altro. In alcuni casi il protidogramma può essere talmente caratteristico da far sospettare una specifica malattia infettiva oppure alcune forme tumorali di origine midollare.

Torna indietro

PER APPUNTAMENTI E INFORMAZIONI
chiamare lo 030/316761

Orari di visita:

Lunedì, mercoledì e venerdì: 9.30 - 12.30 / 15.30 - 19.30

Martedì, giovedì e sabato: 9.30 - 12.30 / 14.30 - 19.30 

Per appuntamenti:

Chiamare dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 19.30.

Apertura Pronto Soccorso:

7 giorni su 7 - 24 ore su 24

 

La Clinica Veterinaria San Carlo si trova in Via G. Pascoli, 1/C - Brescia, accanto all'Esselunga di Via Milano.

Nome e cognome:

Email:

Telefono:

Messaggio:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy*

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l’invio tramite e-mail di comunicazioni informative e promozionali, nonché newsletter da parte del Titolare in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate