La Gengivostomatite Cronica (FCGS) nel gatto: cause, sintomi e cura

La Gengivostomatite Cronica Felina (FCGS) è una patologia molto dolorosa e debilitante che colpisce spesso i gatti. Questa malattia determina una grave infiammazione che può durare anche anni e interessa la mucosa buccale estendendosi fino alla gola con ulcere e proliferazioni facilmente sanguinanti.

 

Sintomi della Gengivostomatite Cronica nei Gatti


I sintomi principali della Stomatite-Gengivite Cronica Felina sono:

  • dolore nella prensione del cibo
  • alitosi
  • salivazione anche abbondante
  • comportamento schivo e talvolta aggressivo
  • dimagrimento
  • pelo brutto


Nei casi più gravi le ulcere provocate dalla Gengivostomatite Cronica Felina (FCGS) causano un dolore talmente forte da impedire al gatto di alimentarsi in modo regolare e di condurre una vita normale, con conseguente abbattimento, perdita di peso, e irritabilità. Nei casi estremamente gravi questa situazione diventa talmente insostenibile che il proprietario è spinto a chiedere l’eutanasia per non veder più il proprio amico a 4 zampe soffrire così.

 

Cause della Gengivostomatite Cronica Felina


La reale causa della Gengivostomatite Cronica Felina (FCGS) rimane incerta, nonostante i molteplici studi eseguiti in passato e che tuttora vengono svolti. Pare però che questa patologia nasca da una risposta esagerata del sistema immunitario del gatto alla presenza di placca e tartaro che si depositano sui denti e alla popolazione batterica che normalmente alberga nella bocca di un animale. 

La comparsa della Gengivostomatite Cronica Felina può essere favorita anche dalla presenza di patogeni sistemici, come ad esempio il Calicivirus, l’Herpes Virus, la FIV (Feline Immunodeficiency Virus ovvero Virus dell’Immunodeficienza Felina), la FeLV (Feline Leukemia Virus, Virus della Leucemia Felina), dalla presenza di lesioni da riassorbimento dei denti o da una parodontopatia.

 


Trattamento della Gengivostomatite Cronica Felina


Come non è chiara la causa, così anche una terapia totalmente efficace sul 100% dei gatti colpiti è ancora mancante. Negli anni la terapia d’elezione dalla Gengivostomatite Cronica Felina (FCGS) è sempre stata l’utilizzo di farmaci immunosoppressori, ovvero principalmente cortisonici. Questi farmaci si dimostrano efficaci nell’immediato, ma in realtà sono ben lontani dal risolvere la patologia. Inoltre, se assunti per un lungo periodo, spesso provocano effetti avversi, come ad esempio il Diabete Mellito, e tendono a perdere efficacia nel tempo. 

A seguito di numerosi studi ad oggi la terapia d’elezione della FCGS è chirurgica, ovvero comporta l’estrazione totale o sub-totale dei denti, eseguita in maniera scrupolosa senza lasciare radici dentali e con accurato curettage osseo. Al trattamento chirurgico della Gengivostomatite Cronica Felina (FCGS) rispondono con remissione clinica completa o con sostanziale miglioramento l’80% dei pazienti, ovvero 4 gatti su 5.

Rimane purtroppo una piccola percentuale che risponde parzialmente o non risponde affatto, rendendo necessario intervenire successivamente con ulteriori terapie mediche come farmaci, sedute di laserterapia o altro. La risposta ad ogni diversa terapia varia da caso a caso, pertanto è fondamentale che i gatti affetti da una patologia così complessa come la Gengivostomatite Cronica vengano seguiti nel tempo da un veterinario specialista in odontostomatologia che, in base all’evoluzione della situazione, valuti quali siano le terapie migliori per il singolo caso.

Leggi i nostri ultimi articoli

Prendersi cura di cani e gatti è una gioia, ma anche un impegno! Nel nostro blog alcuni suggerimenti per farlo al meglio.

I veterinari della San Carlo

Ci occupiamo dei vostri animali domestici con amore e professionalità. Crediamo nella formazione e continuiamo ad aggiornarci per offrire ai nostri pazienti le migliori prestazioni.

Anche cani e gatti possono donare il sangue

Scopri perchè è nata la Fondazione San Carlo e se anche i tuoi animali possono essere iscritti nel nostro registro donatori.

Aree cliniche

Ortopedia, cardiologia, oftalmologia, radiologia, oncologia... Professionalità dei veterinari e tecnologie all'avanguardia per un'offerta clinica a 360°.

PER APPUNTAMENTI E INFORMAZIONI
chiamare lo 030/3167619

Orari di visita:

Lunedì, mercoledì e venerdì: 9.30 - 12.30 / 15.30 - 19.30

Martedì, giovedì e sabato: 9.30 - 12.30 / 14.30 - 19.30 

Per appuntamenti:

Chiamare dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 19.30.

Apertura Pronto Soccorso:

7 giorni su 7 - 24 ore su 24

Ambulanza Veterinaria:

Attiva dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 19.00, chiamando il 3.792.792.118
 

La Clinica Veterinaria San Carlo si trova in Via G. Pascoli, 1/C - Brescia, accanto all'Esselunga di Via Milano.

Condividi su:

Condividi su Facebook